Bando INPSieme 2019. Caricamento della documentazione entro il 2 Maggio

Si prega di inviare la presente comunicazionea tutti i dipendenti interessati.  Caricamento della documentazione entro il 2 Maggio  Buongiorno, Se sei nella graduatoria dei vincitori del Bando Estate INPSieme ricorda che entro il 2 Maggio 2019 devi procedere con il caricamento della documentazione. Affrettati i tempi sono stretti! Ti ricordiamo che per concludere la procedura per ricevere la borsa di studio, è necessario confermare una destinazione per il viaggio e indicarla nella documentazione INPS, entro il 2 Maggio, clicca sui seguenti link per scegliere tra le ultime destinazioni disponibili: Destinazioni ESTERO Destinazioni ITALIA
I nostri programmi hanno prezzi più bassi del 30% ma ti offriamo il 20% di attività in più! Tutto questo è reso possibile da alcuni semplici ma fondamentali accorgimenti: 1 – Gestiamo DIRETTAMENTE tutte le fasi della progettazioneFacciamo le valigie e andiamo PERSONALMENTE sul posto per scegliere e prenotare i College migliori e organizzare le uscite più divertenti, per questo abbiamo prezzi più bassi.2 – La grande quantità di studenti che viaggia con noi ogni anno (oltre 10.000 nel 2018) ci permette di ottenere prezzi migliori grazie all’ORGANIZZAZIONE e alla scelta di date di partenza strategiche.3 – I nostri viaggi hanno più valore perché facciamo tutto noi e SENZA INTERMEDIARI.
Se non sei in graduatoria, aspetta il ripescaggio, che avverrà entro il 14 maggio,oppure non perdere l’occasione di offrire a tuo figlio o tua figlia un’esperienza unica, iscrivendoti come aggregato.
Consigli utili per la partenza – DOCUMENTI per l’Unione Europea (Regno Unito incluso) Per i minori cittadini Italiani:A) Documento d’identità fornitoci in fase di prenotazione (Carta d’identità valida per l’espatrio oppure Passaporto Individuale), in corso di validità, non sono ammessi tessere ministeriali o documenti simili. Affinché la Carta di Identità sia valida per l’espatrio, occorre che dietro al medesimo documento NON vi sia scritto “Documento NON valido ai fini dell’espatrio”).B) Tessera sanitaria magnetica Per i minori non cittadini Italiani:A) Passaporto individuale in corso di validità.B) Eventuale visto (I partecipanti che non sono in possesso della cittadinanza italiana, devono rivolgersi in tempo utile al Consolato del Paese di destinazione per verificare la procedura per l’espatrio verso la nazione estera prescelta). Minori di anni 14Per i partecipanti che viaggiano all’estero e che non abbiano ancora compiuto quattordici anni, anche se in possesso di passaporto individuale, i genitori devono obbligatoriamente sottoscrivere la dichiarazione di accompagno, presso la Questura del comune di residenza, dove verranno indicati i dati anagrafici dell’accompagnatore a cui il minore viene affidato. Tale dichiarazione dovrà essere esibita in aeroporto insieme al documento di identità valido per l’espatrio. Gli estremi dell’accompagnatore saranno comunicati alla famiglia da SALE Scuola Viaggi appena disponibili.
Sale Scuola Viaggi è un fornitore che ha ottenuto da INPS l’abilitazione alla procedura Estate INPSieme.

56 Visite totali, 1 visite odierne